logo
Caricamento in corso: attendere........ nel caso di modem 56k l'operazione potrebbe essere molto lunga.
Loading .......
Passeggiando per l'Abruzzo siamo siamo stati al santuario della Madonna d'Appari


Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari 

Passeggiando per l'Abruzzo, oggi siamo andati al santuario della Madonna d'Appari. Si, è vero, non si tratta di una nuova località tutta da scoprire ma "solo" di una piccola chiesa in mezzo alle montagne.. ma non per questo la magia è di meno, anzi... si tratta di un posto veramente meraviglioso. Anche in questo caso non mi sono allontanata molto da casa (diciamo una decina di chilometri, a voler esagerare!!!) visto che il luogo incriminato si trova circa a metà strada tra Paganica e Camarda. Quella che si percorre è una delle mie strade preferite, una vera strada di montagna circondata dalla roccia e, proprio nel punto più bello della strada, dove c'è un passaggio scavato nella roccia e ci si ritrova sovrastati dalla montagna, sorge anche la nostra chiesetta. Si tratta di un posto da favola... c'è un sentiero (percorribile solo a piedi) che affianca la strada dalla quale proveniamo e che porta direttamente davanti alla chiesa. Il sentiero costeggia un ruscello ed una piccola scarpata che è stata trasformata in un curatissimo giardino e che è preludio al prepotente ritorno della montagna. E' talmente bello che ogni anno, a Natale, in questo angoletto viene messo un presepe che è una gioia per gli occhi, soprattutto se si passa di sera, quando è tutto illuminato e crea un'atmosfera estremamente suggestiva. Percorrendo interamente il vialetto si arriva, come detto, alla chiesa. Già l'esterno, piuttosto spartano, è bellissimo... probabilmente anche grazie all'ambiente circostante... ma la vera sorpresa la abbiamo entrando... Entrare nella chiesa non è facile, perché nei normali giorni dell'anno resta chiusa, viene utilizzata per le cerimonie oppure per la messa nei giorni di festa. Ma se capita di trovarla aperta, è una vera gioia per gli occhi. Si tratta di una chiesina piccola piccola ma completamente affrescata che, miracolosamente, ha resistito praticamente indenne al terremoto del 2009. Al suo interno si trova anche un prezioso organo che può essere utilizzato durante le funzioni solo previa un permesso speciale. Tornando invece fuori e girando intorno alla chiesa, si scopre che il ruscello forma una piccola e suggestiva cascata che dà il tocco finale a questo paesaggio da fiaba.

Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari Il Santuario della Madonna d'Appari

Autenticazione
Corsi sub a L'Aquila e Roma